Igiene orale e cura dei denti

Come effettuare una corretta pulizia dei denti

Igiene orale e cura dei dentiPer poter realizzare una corretta igiene orale il punto di partenza è riconoscere le proprie necessità e di conseguenza affidarsi agli strumenti più adatti.

Ad esempio in presenza di sensibilità dentale e problemi gengivali può essere molto utile l’utilizzo dello spazzolino elettrico oscillante rotante, o sonica, associato ad un dentifricio a base di floruro stannoso.

Il movimento automatico della testina dello spazzolino effettua un massaggio delicato su denti e gengive, rimuovendo molta più placca rispetto agli spazzolini manuali e raggiungendo anche le zone più difficili della bocca.

E' IMPORTANTE NON DIMENTICARE FILO INTERDENTALE, SCOVOLINI E COLLUTTORIO UTILI PER ELIMINARE I RESIDUI DI CIBO NEGLI SPAZI INTERDENTALI E IMPEDIRE LA PROLIFERAZIONE DEI BATTERI RESPONSABILI DI INFIAMMAZIONI.

Quando e quanto lavare i denti?

E’ meglio aspettare 20-30 minuti dopo i pasti poiché la bocca impiega circa 30 min dopo mangiato per tornare al ph normale e nella fase acida lo smalto è più debole.

Dedica 30 secondi a ciascun quadrante ( superiore destro, superiore sinistro,inferiore destro, inferiore sinistro) ogni mattina e ogni sera.

Controlli periodici e seguire ogni giorno una corretta igiene orale è la migliore prevenzione per la salute di denti e gengive.

Spazzolamento corretto dei denti

Igiene orale e cura dei dentiL’igiene orale corretta prevede lo spazzolamento dei denti almeno 2 volte al giorno.

Lo spazzolino viene appoggiato sulla superficie delle gengive con un angolazione di circa 45 gradi e viene spinto fino al margine gengivale , poi si compie un movimento di tipo rotatorio diretto dal margine gengivale alla superficie masticante del dente esercitando una pressione moderata, per l’arcata superiore verso l’alto per l’inferiore verso il basso da ripetersi per tutta l’arcata.

Dopo si procede a spazzolare le superfici occlusali(masticanti) dei denti con un movimento orizzontale. Infine si spazzola il dorso della lingua.

Il filo interdentale e lo scovolino

Lo spazzolamento non raggiunge lo spazio tra i denti pertanto è essenziale per raggiungerloutilizzare il filo interdentale e lo scovolino.

IL FILO INTERDENTALE MANTENUTO TESO FRA LE DITA VA FATTO SCORRERE DELICATAMENTE NELLA FESSURA INTERDENTALE.

Nei paziente parodontali si può usare anche un filo spugnato che rimuove più placca e si inserisce più facilmente sotto i manufatti protesici

Lo scovolino è uno strumento importante per i pazienti parodontali che hanno subito una recessione gengivale, dove gli spazi tra dente e dente permettono di inserire lo scovolino per detergere piuttosto che il filo.

La scelta dello scovolino e del filo interdentale più adatto come diametro deve essere fatto dall'igienista per evitare di scegliere dimensioni non corrette.

L'importanza del Colluttorio

Igiene orale e cura dei dentiLe manovre di igiene orale meccanica possono essere supportate dall’utilizzo di colluttori, gel o spray antisettici che contribuiscono ad un azione antiplacca ancora più efficace.

I prodotti da scegliere durante le varie fasi delle terapie odontoiatriche vanno prescritti o dal odontoiatra o dall'igienista in quanto hanno una azione più decisa, mentre i prodotti idonei al trattamento quotidiano sono più delicati per essere utilizzati per lunghi periodi.

I prodotti più diffusi per il controllo della placca contengono clorexidina e sono indicati sia per i trattamenti endodontici che chirurgici.

La clorexidina è un antisettico sicuro, ben tollerato e capace di ridurre drasticamente i batteri presenti nel cavo orale, èè presente come principio attivo di colluttori, gel, dentifrici e spray.

L’indicazione generale è di preferire prodotti con oli esseziali antagonisti della placca batterica privi di alcool e di agenti tensioattivi, meglio se in assenza di potere schiumogeno spesso irritante per le mucose.

Sensibilità dentinale

Igiene orale e cura dei dentiLa sensibilità dentinale è un disturbo molto diffuso che può verificarsi più frequentemente durante la stagione invernale.

Quando viene a verificarsi la recessione gengivale le aree esposte reagiscono agli sbalzi termici, al freddo o a cibi particolarmente acidi e zuccherati, producendo un dolore acuto.

Prevenire questi disturbi è possibile grazie ad una corretta igiene orale e all’adozione di semplici regole:

  • Limitare l’assunzione di cibi e bevande zuccherate,
    che espongono i denti ad un maggior rischio di erosione dello smalto e di carie
  • Porre attenzione all’igiene orale,
    lavando i denti dopo ogni pasto attraverso gli strumenti più adatti
  • Integrare la propria dieta
    con cibi ricchi di vitamina C (es gli agrumi), calcio (es. i latticini), antiossidanti (es. gli spinaci), amici della salute dei nostri denti

 

Servizi

  • Ortodonzia intercettiva
  • Ortodonzia nell'adulto
  • Ortodonzia fissa linguale "l'unica invisibile"
  • Ortodonzia nel bambino
  • Ortodonzia con apparecchi removibili
  • Gnatologia
  • Cosmetic dentistry
  • Sbiancamento professionale
  • Posturologia

Ortodonzia intercettiva

Ortodonzia nell'adulto

Ortodonzia fissa linguale "l'unica invisibile"

Ortodonzia nel bambino

Ortodonzia con apparecchi removibili

Gnatologia

Cosmetic dentistry

Sbiancamento professionale

Posturologia


Dr. Tassilo Del Franco - Via Morelli, 38 - 34170 Gorizia - Tel. 0481.535385 - Cell. 349.3100886 - tassilodelf2@libero.it - P.IVA 00173400318
Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri della Provincia di Gorizia N. 8 - Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'università di Trieste nel 1981.
privacy

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2015 E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
Ultima modifica: 28/08/2015